Matteo

Tutto apposto, è tutto apposto.

Abbiamo un membro del governo legato ed imbavagliato nell’androne del palazzo. Mentre opero con il tablet cerco di non incrociare il suo sguardo, il pensiero di quello che stiamo facendo me la fa fare addosso. Diciamocelo non è che io sia mai stato un eroe. A scuola cercavo sempre di tenermi fuori dai guai. Essere alti aiuta a non avere rogne e io non le ho mai cercate.

Gli sguardi di tutti sono su di me.

 

«Quindi?»

Alzo gli occhi, la voce è quella di Luca, è più vicino di quanto mi aspettassi.

«Ehm si... ecco... sono riuscito ad accedere al sistema di demolizione programmata degi edifici obsoleti. In realtà non è stato difficile sapete? Lo scemo qua aveva salvato le credenziali in un file... certo la cartella era nascosta e le stringhe codificate in esadeciamale... ma diciamocelo su... l’esadeciamle, davvero? Insomma ...»

«Ehm...ehm» Luca mi guarda obliquo. Scorgo la stessa espressione negli occhi di tutti. Quando fai l’informatico da tanti anni sai bene cosa significa..

«Eheh scusatemi, deformazione professionale. Insomma sono riuscito ad annullare l’intervento di demolizione e a segnare come completato l’intervento di oggi. »

Gli abitanti del palazzo si guardano l’un l’altro sollevati. Scorgo sorrisi e abbracci. «E’ finita» dice qualcuno. Odio dover fare il guastafeste.   

«Non e’ finito nulla» di nuovo gli sguardi su di me.

«Vi siete scordati del nostro piccolo problema?» tutti si girano a guardare il funzionario del governo.

In un attimo è di nuovo il caos, voci che si sovrappongono, discussioni tra gruppi, la testa mi inizia ad esplodere, i neuroni cercano di trovare una soluzione ma il rumore è troppo, sto per avere uno dei miei attacchi.

Ansia.

Ansia.

Ansia.
 

by Niccolò Cometto (NH)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

  • Instagram

© 2020 by sopravvissuti.eu

Photo by Andre Benz on Unsplash